mercoledì, giugno 11, 2008


The warmest welcome
(in occasione del Giorgio Bush)

7 commenti:

fablues ha detto...

eh.. eh.. il colore dello zerbino non mi sembra casuale!

Jojoy ha detto...

Un tappeto non basta, ci vorrebbero le strade lastricate di.

Beppone ha detto...

Sono quasi quasi sicuro che non sia Nutella... ahahahha

stone ha detto...

cazzo ma proprio mentre sto io a Roma deve venì Bush? :D

stefanodilettomanoppello ha detto...

attenti a Bush e ai suoi occhi troppo ravvicinati

si comincia da una visita e si finisce per impiantarci una base.

D'altra canto oggi giorno chi glie lo puo impedire non credo che il nano che gli lecca le scarpe(come fa con tutti) dica di no.

Icelord ha detto...

in occasione di Giorgio Cespuglio :)

Sempre un grande! ;)

BC. Bruno Carioli ha detto...

Spero che che quella che si vede sia solo la parte emersa, ma che in realtà sia profondo un paio di metri.