venerdì, agosto 10, 2007


Evasione Fiscale

9 commenti:

Golem ha detto...

nooooo fermati!! SPE-TTA-CO-LO!!
:-D :-D :-D
l'attendevo con ansia questa ;-)

stone ha detto...

:-) fantastica...

PULCI ha detto...

Questa è una GENIALATA!!! Stupenda!

Fele ha detto...

Applausi!!!
bellissima

Anonimo ha detto...

eieieiiei che dire come al solito è un successo...il tuo cervelletto è predisposto alle risposte esatte!

mie è venuto in mente cazzeggiando
da garzanti linguistica - garanti linguistica digitando male la parola........
volevo dirtelo fratè

ps.IO

Kaneda ha detto...

HAHH :D

MattBeck ha detto...

Straordinaria

marco ha detto...

Cazzo lo stesso gingle l'ho usato per una mia vigna ma giuro sulla borsa di milano che la tua non l'avevo ancora vista, finora.
P.S.: sei fortissimo, ti gufo sempre!

Anonimo ha detto...

- Lettera aperta del cittadino Felice Gonzo all’on.le Gustavo Buggerarti:
Eccellenza,
L’altro giorno un ignobile idraulico di cui taccio per pietà il nome, venuto a sistemarmi il bagno di casa, a fronte di una prestazione di 1.000 euro più 200 euro di Iva (20%), per un totale di 1.200 euro, mi ha proposto di non emettere fattura. Poiché l’idraulico in questione subisce mediamente un 50% di prelievo, tra imposte e contributi, mi aveva offerto uno sconto del 20% oltre all'IVA, se accettavo l’ignobile mercimonio. Io ci avrei guadagnato circa 400 euro e lui anche. Per me, che piglio poco più di 1.400 euro al mese, sarebbe stato un bel risparmio e avrei potuto comprare con quei soldi i libri per mio figlio che fa il liceo. Ho detto a quel turpe evasore di no e, cacciandolo di casa, gli ho spiegato che, se tutti facessero come lui, come potrebbe l’on.le Gustavo Buggerarti (Lei, Eccellenza) percepire più di 20.000 euro al mese, sottoponendone legittimamente a tassazione soltanto 7.000? E il medesimo onorevole (ancora Lei), come farebbe a sistemare il proprio figlio semideficiente al vertice di un prestigioso ente pubblico, a 500.000 euro l’anno? Come potrebbe far assegnare a sua moglie (la Sua, Onorevole), con solo una licenza media inferiore, una cattedra universitaria in "Bucatinoallamatricianologia"? E come farebbe il summenzionato deputato (sempre Lei, Eccellenza) a commissionare appalti pubblici che costano allo Stato dieci, cento, mille volte il loro effettivo valore? E come riuscirebbe l’Eccellenza Sua a lucrare facendo le creste su forniture ospedaliere, su quelle militari, sugli approvvigionamenti ministeriali, sui telefoni, sulle autostrade, sui treni, sugli aerei, sulle banche, ecc. ecc. ecc.? Mi dica se sbaglio.
Sinceramente Suo, con deferenza
Felice Gonzo
- Risposta dell’on.le Gustavo Buggerarti:
Bravo, Gonzo! La ringrazio anche a nome di tutto il mio partito (CentroDestraSinistraPurchéCiSianoLiDané). Tutti dovrebbero seguire il suo esempio.